Home / Turismo / 5 luoghi da visitare per amare Parigi

5 luoghi da visitare per amare Parigi

Parigi è la metropoli più ammirate nel mondo, che offre ai suoi turisti tanti eventi. La capitale simbolo della repubblica francese è una punta di diamante del turismo occidentale.

Le opportunità offerti da Disneyland

Il parco giochi di Disneyland Paris bada sempre alle esigenze dei propri visitatori, infatti per il 2010 sono programmmate numerose promozioni che permetteranno un indimenticabile soggiorno (sfruttando anche degli Hotel economici) ai viaggiatori del parco. Ad esempio, l’accesso al parco di divertimenti sarà garantito per 2 volte con un biglietto nell’arco di una settimana. L’offerta viene chiamata Billet Francilien Eté ed è un utile accorgimento per chi vuole visitare Disneyland in un paio di giorni. Sono disponibili vari alberghi a tariffe vantaggiose a Parigi non lontani da Disneyland.

La bellezza della Tour Eiffel

Il monumento più acclamato di Parigi è sicuramente la Tour Eiffel.

Il monumento offre diverse possibilità d’accesso ai suoi viaggiatori. Il più usufruito è l’accesso “normale”, cioè disponendosi in coda per salire attraverso le scale (hanno più di novecento scalini!) o l’ascensore. Questo è il primo impedimento da superare; infatti c’è un 2° livello con un’ennesima coda da fare.

Per evitare questi contrattempi è possibile usufruire al ristorante “Le Jules Verne”, situato al II livello. Tramite questo espediente si può oltrepassare la lunga coda. In questo caso si spendono parecchi contanti per una cena normale.

Altrimenti è possibile acquistare sulla rete i biglietti per garantirsi l’ingresso alla tour Eiffel saltando la fila. Chi programma tutto online, può alloggiare in hotel a tariffe vantaggiose a Parigi

La rilevanza storica della tomba di Napoleone

Uno dei luoghi più visitati in Francia è il loculo di Napoleone Bonaparte. Il salone principale è decorato con volte dove regna il sarcofago di Napoleone.

L’area è nota come Les invalides, che ha un legame con la sosta della linea ferroviaria, ed contiene il Museo bellico francese. I resti del condottiero sono arrivate nel museo nel 1861.

L’ingresso al museo costa quasi dieci euro per gli adulti. Per i bambini si va a spendere sette euro. Molti alberghi fanno offerte ai loro clienti per garantire l’entrata.

I banchetti di Enfants Rouge e Bastille

Non ci sono solo opere architettoniche da andare a trovare a Parigi. Chi si vuole tuffare nella realtà di tutti i giorni di Parigi, allora può andare all’interno dei mercati più conosciuti della  metropoli: Enfants Rouge e Bastille.

Il primo si sgorge nella Rue De Britagne, in centro. Qui ci si può comprare principalmente di alimenti e pensierini. Molte cose si comprano a tariffe vantaggiose. E’ il mercato più antico della capitale.

Il secondo è meno affollato, ma qui si rileva la vera realtà parigina. Qui è possibile rifocillarsi all’aperto, o sfruttare dei ristoranti degli alberghi economici della zona. Questo mercato è attivo solo alla Domenica.

Il ristorante Les Ombre

Dopo ventiquattrore usata per vedere i posti più noti della metropoli francese, non c’è nulla di meglio di una serata al ristorante “Les Ombres”, che è situato sul tetto del Museo “du Quai Branlv”. Ha una veduta notevole, con la Tour Eiffel sullo sfondo, per offrire una splendida scenografia.
Il ristorante, come anche molti Hotel a basso costo della zona, ha costi molto sobri. Il panorama è sicuramente qualcosa da scrutare.

Da non perdere

B&B Napoli Chiaia: ecco bed and breakfast Amedeo.

Mai come in questo caso, la promozione aziendale è un’operazione molto semplice, perchè la qualità …

One comment

  1. What’s Happening i am new to this, I stumbled upon this I’ve found It positively helpful and it has aided me out loads. I hope to contribute & help other users like its helped me. Great job.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.