Home / Aziende / Energia / Come utilizzare al meglio la lavastoviglie

Come utilizzare al meglio la lavastoviglie

Hai già acquistato la lavastoviglie? E’ un piccolo aiuto in casa su cui prima o poi ciascuno di noi fa un pensiero specie se il tempo diminuisce fra lavoro ed impegni o se la famiglia cresce.

Ma molti di voi staranno ancora storcendo il naso perchè consuma troppo ma in realtà con il modello giusto e qualche accortezza i consumi non saranno così elevati come pensate.

Ecco alcuni accorgimenti utili su come utilizzare al meglio la lavastoviglie:

Carico pieno

Come nel caso della lavatrice è sempre meglio fare un carico pieno perchè si usa lo stesso detersivo acqua e corrente ma almeno si è lavato più cose che non con il mezzo carico che si rivela uno spreco.

La fase di carico

Fate attenzione a come posizionate le stoviglie da lavare: vanno sempre rivolte con l’imboccatura verso il basso di modo che si lavino meglio, le stoviglie più grandi sul fondo mentre le più piccole o più fragili sopra e le posate nell’apposito cassetto.

Inoltre prima di disporle nella lavastoviglie, sciacquatele con un po’ di acqua calda di modo da rimuovere il grosso dello sporco ed impostate il lavaggio economico.

Questi accorgimenti sono indispensabili anche per un discorso relativo alla manutenzione, evitando in molti casi di chiamare il vostro tecnico per la l’assistenza dell’elettrodomestico a Torino, Roma, Milano o nella città in cui vi trovate.

Risparmio di corrente

Come per la lavatrice se avete la tariffa a fasce orarie preferite utilizzare la lavastoviglie la notte (maggiore risparmio anche nel fine settimana).

Ci sentiamo quindi di suggerirvi un modello: la lavastoviglie LG D1418MF o D1420CF che hanno una tecnologia che vi assicura efficienza e risparmio.

LG D1420CF fra le sue caratteristiche ha anche il cassetto per le posate e per le tazzine da caffè, inoltre ha un sistema igienizzante ovvero una lampada UV che riduce la proliferazione dei batteri e la temperatura a 78° contro i 70° degli altri modelli in commercio.

Entrambi i modelli hanno la caratteristica poi di un cestello che subisce getti alternati d’acqua ciò vi fa risparmiare acqua, consente un migliore lavaggio e di conseguenza un minor consumo di energia.

Da non perdere

Stufe idro a pellet: scaldo tanto e non inquino!

Una delle tanti sistemi di risparmio energetico per chi desidera una casa a risparmio energetico …

4 Commenti

  1. Hi to every one, it’s genuinely a pleasant for me to pay a quick
    visit this website, it includes priceless Information.

  2. Its not my first time to pay a visit this web site,
    i am visiting this site dailly and take fastidious data from here daily.

  3. Hi, always i used to check web site posts here early in the break of
    day, since i like to gain knowledge of more and
    more.

  4. I am curious to find out what blog platform you happen to be using?

    I’m having some minor security issues with my latest blog and I’d like to find something more safe.
    Do you have any recommendations?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

otto − tre =